15/04/12

PASSEGGIATA NOTTURNA CON SPICCHIO DI LUNA

No, non e' un titolo Mediaset di una nuova serie, ma quello che mi e' successo stasera...
La giornata e' iniziata normalmente...sveglia alle 11.20
partenza per andare a a Nakano Sakaue da Emanuele per mezzogiorno
Sono arrivato per le 12.30
Chie ci ha preparato un buon pranzetto e poi ci siamo incontrati con Francesco (Libbi) per andare a fare un giro per Nakano...
Tutto tranquillo, giornata non eccessivamente fredda, giusto di prendere da bere e siamo tornati a casa a farci una partitina alla play.
Nel frattempo torna Chie a casa e Francesco torna a casa da Mami...
e qui tutto tranquillo.
Andiamo a cena da Dennys..essì stavolta sto provando proprio tutto, ma mai proverò il Mac Donald , sono proprio contrario...malchevada il Mos Burger...
Tornati a casa dopo cena prendo i miei fumetti "Evening" circa 10 volumi ..5 in borsa e 5 in un sacchetto e mi approccio ad andare alla metro per tornare in albergo...
e Emanuele mi dice una cosa che non doveva dirmi..." e se perdi la metro ultima delle 23.40 poi devi aspettare fino alle 4.30 o simile"...
e io rispondo no sicuro prendo quella prima.........
Parto saluto e mi reco alla metro arrivano 2 treni alle 23.45 dai tutti e due lati e sbaglio a  salire questo va a Hounanchou, me ne accorgo e nel tempo che scende quello giusto per Ginza... parte.
Vabbè 23.51 ultimo treno, aspetto salgo e scendo in 20 minuti a Ginza.
Mi reco immediatamente all' Hibiya Line alle 00.14, ma vedo che sul cartello della banchina non vengono segnati più gli orari, allora controllo e l'ultimo treno era alle 00.11..
corro dal controllare e' in perfetto nihongode gli chiedo se l'ultimo treno per Kita-Senju era partito e lui mi risponde si..ma se vuoi per Ueno c'è la Ginza line ancora in movimento.
Allora lo ringrazio e da qui chissà cosa pensavo non ne imbrocco piu' una...
Alzo la testa e' vedo il cerchio arancio della Ginza line, ma invece di andare verso la Ginza rimango sull'Hibiya senza accorgermi che e' la grigia...il controllore gentilissimo vedendomi ancora li mi dice :" la Ginza line per Ueno" e io si si e' tutto Ok! arigatou...
Ma sono stordito!!!!!sono ancora rimasto li arriva il treno salgo e mi siedo...normalmente controllo sempre che sia il giusto ma stasera no...ovviamente il treno andava tutt'altra direzione rispetto a dove dovevo andare io...
Dopo un po' guardo fuori e vedo Ebisu...??? e vedo che la linea e' grigia, allora mi alzo di scatto, ma la porta si chiude e il treno mi porterà all'ultima stazione...NAKA-MEGURO...Pauraaaaaaaaaaaa
E' totalmente al vertice opposto del mio hotel, praticamente se si guarda la mappa Naka-Meguro e' in basso a sinistra e il mio hotel e' in alto a destra....
Che faccio??? Esco dalla metro e chiamo Emanuele, gli dico che vado a dormire da lui per terra..ma poi penso ci metto almeno 30 minuti a piedi ad arrivare a casa sua , vabbè se prendo il tasto ci metto meno...
dai facciamo un po' di strada a piedi e se mi perdo in tempi brevi lo chiamo.
Esco dalla stazione e distinto giro a sinistra...bene dopo un po' leggo il cartello Shibuya e Ginza 10 km... e penso 10 km li faccio con una gamba sola, arriviamo a Ginza e poi prendo un taxi
erano le 00.30...

all' 1.15 ero arrivato alla stazione di Sakuradamon

Tokyo Tawa
all' 1.30 ero a Ginza...


miei compagni di viaggio uno spicchio di Luna, un miliardo di taxi, omini deilavori stradali, combini aperti per risorse di cibo e beveraggio e tantissimi poliziotti in bicicletta...ecco perché e' una città sicura...

a Ginza penso... assì di la c'e Kanda e poi Akihabara e poi sono vicino a casa, continuiamo a piedi tanto non mi fa male niente e ho pronosticato di arrivare in hotel per le 4 del mattino...

alle 2.00 ero a Kanda
alle 2.30 ero ad Akihabara


Il deserto di Akihabara
e poi da qui si va tranquilli sempre dritti fino a Iriya^^
Sono arrivato in hotel esattamente alle 4.00
ho attraverso Tokyo da un capo all'altro in solo 3 ore e 1/2 e senza dolore ai piedi...vabbè che sono abituato a camminare, ne ho fatte di peggio^^
Ora so che mi arriveranno gli insulti di Ema e Leonardo mi dirà che sono pazzo^^

Ora che ho finito di scrivere doccia e dormita finché non mi sveglio
OYASUMI NASAI
Dx










6 commenti:

  1. Belin Dario che avventura !! Io sarei impazzito !! Non puoi dire che avevi male ai piedi ! Dai la distanza è come quella volta che sei andato a savona partendo da casa mia !!! Se c'era Leonardo moriva !!

    RispondiElimina
  2. AAAAGGHHH...sei un mito!!!!^^.. la città di notte è bellissima, sei pure arrivato prima della metro delle 4,30,che vuoi di più....un pò furioso lo sei davvero,ma decisamente non ti ferma nulla,chapeau Dariosan!^_^

    RispondiElimina
  3. noooooooooo ma te sei fuori.......mi avrebbero ricoverato ..alla velocità ke cammini tu sarei in rianimazione sicuro...grande dx sei un mito!!!!!!!!!kk

    RispondiElimina
  4. Io mettevo lo zaino sotto la testa e dormivo dove mi trovavo!

    RispondiElimina
  5. @Mirko: guarda basta seguire i cartelli per le macchine per le direzioni e non sbagliare strada, poi non essendoci quasi anima via andavi liscio come l'olio..un po' una palla i semafori rossi...da casa tua ci ho messo 1 ora e mezza qui pi' del doppio^^
    @Gabri: ahahah si sono arrivato prima della metro, ma effettivamente non so a che ora riparta veramente...meno male che non faceva troppo freddo aveva una giacchetta sottile e i pantaloncini corti^^
    @KK: Grazie grazie^^
    @Leo: ahahahahah, avevo pensato anche di stare in un combini fino al mattino^^ meno male che esistono i combini store...alle 3 c'erano i rifornimenti con i camion^^

    RispondiElimina
  6. Tokyo occupied by Dario^^

    RispondiElimina